Workshop La Belleza en lo Deforme Carlota Berzal (Spagna)

Workshop di Movimiento Espressivo
LA BELLEZA EN LO DEFORME
di Carlota Berzal (Cía La Turba. Spagna)

Venerdi 9 Febbraio  dalle  16:00 alle  21:00

Tra le vibrazioni, la torsione e lo scuotimento è il bello. Ammira la purezza di ogni espressione e dimentica i salti con altezza, equilibrio e armonia. Nel caos e nell’irrazionale risiede la grazia del movimento. Il perfettamente imperfetto. Il razionale irrazionale.

Questo workshop è focalizzato sullo sviluppo del movimento espressivo attraverso la creatività. Per trovare la bellezza del deformato in ognuno, dialogheremo costantemente con il movimento e la parola. Strumenti come la ripetizione o la disarticolazione del corpo per abbandonare il razionale in una ricerca istintiva. Un corpo erratamente vero che distilla la vita in ciascuno dei suoi pori.

Rivolto a ballerini, attori, musicisti e perfomers di qualsiasi natura artistica.

A proposito di Carlota Berzal
Ha una laurea in Arte Drammatica, specializzata testuale Interpretazione presso la Scuola d’Arte Drammatica Siviglia (Spagna) e frequenta quattro anni di danza contemporanea presso il Conservatorio Antonio Ruiz Soler nella stessa città. Svolge numerosi workshop di danza urbana, contatto e Butoh. Ha approfondito i suoi studi che conducono due moduli internazionali: teatro fisico e teatro della comunità in Metropolia (Helsinki, Finlandia) e contemporanei approcci per le arti dello spettacolo a Concepción (Cile). Lo scorso anno 2016 si è aggiudicata una borsa di studio nel 2016 con i cacciatori Pablo Rotemberg, Inés Armas e Sergio Bazán a Buenos Aires (Argentina). Direttore della società La Turba, crea pezzi come Filipo (Finalista Concorso Desencaja 2015 Spagna, Riunione indipendente Teatro La Plata 2017, Teatro del Abasto Buenos Aires), tutto quello che non sono (FAKI Festival 2015 Croazia, Festival LOFT 2016 Cile, Eccentrico Festival Argentina 2016), Ofelia vegetariana (Festival Internazionale di Independent Dance Festival e l’Università nazionale delle Arti, 2017 Argentina).

Per info e iscrizioni: carlotom9@hotmail.com

Trailer: https://youtu.be/0HhGpkBM0Yc

www.carlotaberzal.es
https://www.facebook.com/carlotaberzal/

Esplorando laboratorio artistico~narrativo

Esplorando è il nuovo continente dedicato ai bambini e alla loro creatività. Qui leggiamo racconti, disegniamo e creiamo storie. Divertimento, lavoro di gruppo e sperimentazione sono le nostre parole d’ordine.

Il laboratorio si svolge tutti i lunedì e mercoledì dalle 17.00 alle 19.00

Il laboratorio è rivolto a tutti i bambini dai 6 agli 11 anni.
Gli educatori Alessia e Michele sono disponibili ad aspettare i bambini all’uscita dalle scuole Scandellara e Don Bosco per andare insieme al laboratorio.

L’ 11 Dicembre saremo a Camere d’Aria alle 19 per un incontro di presentazione.

Per informazioni contattare:
Alessia: 339 1593496.
Michele: 327 1035298.

 

CirCena

Sabato 9 Dicembree, dalle ore 20:00

CENA DI AUTOFINANZIAMENTO a sostegno del Progetto “MONTAGNOLA OPEN CIRCUS”


Cari amici e amiche,
siete invitati alla serata della Circena, serata nella quale potrete sostenere e conoscere in profondità il suddetto progetto, in cui avrete l’occasione di lasciarvi trascinare nella bizzarra atmosfera creata per voi dal gruppo di folli camerieri teatranti/circensi accompagnati da musici superdivertenti, i quali vi faranno gustare le prelibatezze della nostra cucina, preparata grazie all’aiuto prezioso della capocuoca Nora.
Dopo cena potremo, per chi vorrà, sperimentare tutti insieme alcuni dei nostri giochi teatrali/circensi, sviluppando divertenti dinamiche di gruppo, o alternativamente declinare sui giochi da tavolo.

MENU’
Primo: orecchiette con i broccoli
Secondo: cotolette di verdure con hummus
Dolce: crostata casalinga e salame di cioccolato vegano

Aderite numerosi ma telefonate!

Per maggiori info e prenotazioni:
Elio 329 44 54 998
FB Montagnola Open Circus
montagnolaopencircus@gmail.com

Due parole sul progetto:

Il circo sociale è un tipo di intervento che agisce attraverso l’arte circense in contesti di disagio e difficoltà. È una pratica che coniuga la dimensione artistica e performativa del circo con strategie di intervento per promuovere lo sviluppo comunitario e la coesione sociale. L’obiettivo principale non è quello di apprendere le arti circensi, ma piuttosto di sostenere lo sviluppo personale e sociale dei partecipanti attraverso la partecipazione ad esperienza positive tra pari.
Il progetto Montagnola Open Circus dell’Ass. Oltre, ha l’obiettivo, ambizioso, di agire un cambiamento, attraverso lo strumento circo, all’interno del Parco della Montagnola di Bologna,diffusamente identificato come luogo di cosiddetto “degrado”. Protagonisti del tessuto sociale del Parco sono, prevalentemente, giovani stranieri, di recente immigrazione, per i quali i traffici illegali rappresentano l’unica fonte di sostentamento, a fronte di un mancato o fallito percorso di integrazione sociale. Per molti dei ragazzi stranieri, la Montagnola non costituisce solamente luogo di lavoro ma anche luogo di vita, dove dormire e fare vita sociale.
Attraverso il progetto Montagnola Open Circus, vorremmo coinvolgere i ragazzi migranti, in un’attività di laboratorio creativo costante e duraturo, che, non solo costituisca una forma alternativa di socialità e di svago, ma anche un’occasione di fare formazione e imparare l’arte del circo. Il laboratorio vuole configurarsi come un ambiente sicuro e protetto, distaccato dal quotidiano spesso legata ad esperienze di disagio ed emarginazione, aperto a chiunque voglia farne parte. Infine, vorremmo che tutto questo potesse costituire, per i ragazzi migranti, un’occasione legale di reddito, attraverso la creazione di uno spettacolo finale aperto a tutta la cittadinanza.
Abbiamo già fatto i primi passi, ma per continuare abbiamo bisogno del vostro sostegno!!

Il progetto Montagnola Open Circus è cominciato a settembre 2017, nel parco, all’aperto, sotto il sole dell’autunno. Da Gennaio, grazie ai contributi raccolti in questa occasione ed alla collaborazione di Antoniano ed Arci, ci sposteremo all’interno della tensostruttura/teatrino al centro del parco e potremo proseguire le nostre attività nonostante le intemperie dell’inverno.

Le attività riprenderanno lunedì 8 gennaio e si svolgeranno ogni lunedì dalle 16 alle 19.

Vi aspettiamo!

Corso di ukulele per principianti

Corso di ukulele per principianti

 

A gentile richiesta torna a Camere d’Aria il corso di ukulele per principianti.


Non hai MAI suonato nulla e ti piacerebbe iniziare proprio da questo piccolo e simpatico struemento a corde? Ecco il corso adatto a te!


Il corso di introduzione si svolgerà il lunedì dalle 19.00 alle 20.30 per tre settimane a partire dal 27 novembre.


Contattatemi via mail per avere info, dettagli e per effettuare le iscrizioni.

laurafrancaviglia@gmail.com

Laboratorio di Tigelle

Laboratorio di Tigelle
Condotto da Nora

Ci vediamo a Camere d’aria per mettere le mani in pasta e creare buonissime tigelle!!!

Sabato 18 Novembre dalle ore 17:00

A fine giornata mangeremo insieme le tigelle e per chi partecipa ci sarà la possibilità di assistere al secondo appuntamento della nostra rassegna teatrale Oltre l’ombelico: L’epitaffio del Griffo.

Per informazioni e prenotazioni:

Nora 3477377696
Silvia 3396171306
Email: cameredariainfo@gmail.com

La Costruzione Di Un Monologo: “Karate Kills”

Partendo dal testo “Karate kills” analizzeremo come si costruisce un monologo: lo spunto per la scrittura, l’urgenza (o bisogno) di comunicare, le possibili fonti d’ispirazione (musica, cinema, letteratura, pittura, storia) e l’importanza dell’esperienza personale, reale o immaginaria.

https://www.youtube.com/watch?v=3HvN7Jrxmf0

Giorni e orari: martedì 14, mercoledì 15, giovedì 16 Novembre dalle 18 alle 19,30.
Modifiche agli orari potranno essere concordate con i partecipanti.

Giovanni Martucci, autore e interprete.

Tra i suoi testi teatrali:
– Karate kills: selezionato alla quarta edizione del Festival 2014 di monologhi teatrali “UNO 4” di Firenze per la regia e interpretazione dello stesso autore; selezionato alla quarta edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro.
– A Milano che ora è?: selezionato al 2° Premio Centro alla drammaturgia 2014 per attori e testi di monologhi e al 1° Festival di Corti Teatrali del Calàbbria Teatro Festival per la regia e interpretazione dello stesso autore; selezionato alla quinta edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro e vincitore del premio come miglior testo.
– Interdetta: selezionato alla sesta edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro e vincitore del premio come miglior testo.
– L’epitaffio del Griffo: vincitore della decima edizione del Premio Unicoop Tirreno per testi di Monologhi del Festival Stella d’Oro 2016 di Allerona.
– Prenditi il mio posto: selezionato all’ottava edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro.
Dall’incontro con Marina Santoro nasce il progetto per la messa in scena del testo “L’epitaffio del Griffo”, vincitore del bando di residenza artistica “Villa Pini 2017/2018” promosso da Emilia Romagna Teatro Fondazione \ Arena del Sole.

Per informazioni e prenotazioni:
e-mail: cameredariainfo@gmail.com
cell. +39 339.6171306

Terre Sognate

 

Tecniche di disegno e pittura per l’espressione dei nostri mondi “sognati” (a volte la realtà supera il sogno).

Con Amalia Goffredo

5 incontri, il giovedì dalle 18:00 alle 20:00, a partire dal 9 Novembre.

Per informazioni:
Amalia 3333254360/ 051 5248
Email: cameredariainfo@gmail.com

amalia-goffredo.blogspot.com

Corso di Tammorra e Tamburello

Siamo lieti di presentarvi il Per-Corso dai ritmi della tradizione al tamburello moderno.
Un viaggio tra le tammurriate campane, pizziche, tarantelle.
Le lezioni non prevedono solo l’insegnamento delle ritmiche ma anche foto, storie e racconti dal sud italia.
Con Maurizio Messore (poeta, musicista, suona nei ciarauli) e Tiziana Panera (educatrice, percussionista, suona nei son alebrijes).


La lezione del 28 ottobre (dalle ore 16:00 alle ore 17:30), è aperta e gratuita.
Le lezioni successive saranno a cadenza bimensile.

Per informazioni e prenotazioni : Tiziana 3294948127
oppure mail cameredariainfo@gmail.com
tiziana.panera@gmail.com

Cucina Oltre L’Ombelico

“WAiting For….Tortelloni e Ravioli”

Azioni applicate in cucina con Nora Rasetti

Dopo il laboratorio, ingresso gratuito allo spettacolo “Waiting For Merica”, Livingstone Teatro – Torino (ore 21:00).

Per informazioni e prenotazioni:

Nora 3477377696; Silvia 3396171306

Email: cameredariainfo@gmail.com

Fino all’ultimo respiro

Venerdì 20 Ottobre alle ore 18.00  PROVA GRATUITA del laboratorio per adulti FINO ALL’ULTIMO RESPIRO, un laboratorio di teatro fisico e drammaturgia performativa, a cura del Magnifico teatrino errante creato in collaborazione con Circo Sotto Sopra.
Condotto da Mariagrazia Bazzicalupo e alcuni attori della compagnia Magnifico Teatrino Errante, “Fino all’ultimo respiro” è una proposta pratica di formazione attoriale, ma soprattutto un contenitore di riflessioni e di momenti di pensiero condiviso sulla responsabilità che ognuno di noi ha nei confronti di quello che viviamo.

Per informazioni e prenotazioni

mariagrazia.bazzicalupo@gmail.com

magnificoteatrino@gmail.com

Tel. 3287312861