SartOfficina

Da Mercoledì 8 Novembre alle ore 10:30 apre la Sartofficina!!!


L’inverno si avvicina, vuoi provare a cucire uno sciarpuccio?!


Per informazioni: 3396171306 Silvia

Corso di ukulele per principianti

Corso di ukulele per principianti

 

A gentile richiesta torna a Camere d’Aria il corso di ukulele per principianti.


Non hai MAI suonato nulla e ti piacerebbe iniziare proprio da questo piccolo e simpatico struemento a corde? Ecco il corso adatto a te!


Il corso di introduzione si svolgerà il lunedì dalle 19.00 alle 20.30 per tre settimane a partire dal 27 novembre.


Contattatemi via mail per avere info, dettagli e per effettuare le iscrizioni.

laurafrancaviglia@gmail.com

Il Manifesto delle Sbattone

Domenica 19 Novembre alle ore 21:00

Il Manifesto delle Sbattone

Le Cadavere Squisite sono un collettivo di attrici, performer, clown e musiciste – Samuela Bacchereti, Sara Brugnolo, Rita Felicetti, Bianca Ferricelli, Raffaella Pirozzi, Anna Schirru – che dopo un laboratorio di scrittura a cura di Rita Felicetti hanno creato uno spettacolo con i testi scritti a più mani, grazie al gioco caro ai Surrealisti, il “Cadavre Exquisit”.

Nasce così un nuovo Manifesto:

Il Manifesto delle Sbattone, uno sfogo intimo, collettico, privato e condiviso.
Spettacolo comico e surreale che coinvolge il pubblico nella scrittura drammaturgica di questo gioco, che non ha nè inizio, nè fine…..

Per informazioni e prenotazioni:
cameredariainfo@gmail.com
3396171306 Silvia

Laboratorio di Tigelle

Laboratorio di Tigelle
Condotto da Nora

Ci vediamo a Camere d’aria per mettere le mani in pasta e creare buonissime tigelle!!!

Sabato 18 Novembre dalle ore 17:00

A fine giornata mangeremo insieme le tigelle e per chi partecipa ci sarà la possibilità di assistere al secondo appuntamento della nostra rassegna teatrale Oltre l’ombelico: L’epitaffio del Griffo.

Per informazioni e prenotazioni:

Nora 3477377696
Silvia 3396171306
Email: cameredariainfo@gmail.com

L’epitaffio del Griffo

Sabato 18 novembre alle ore 21:00

Secondo appuntamento della rassegna Oltre l’ombelico:

L’epitaffio del Griffo
Di e con: Giovanni Martucci
Regia, mixer: Marina Santoro

Testo vincitore della decima edizione del Premio Unicoop Tirreno per testi di monologhi del Festival Stella d’oro 2016 di Allerona.
Progetto vincitore del bando di residenza artistica “Villa Pini 2017/2018” promosso da Emilia Romagna Teatro Fondazione/Arena del Sole.

Il protagonista di questa storia – ispirata ad un personaggio storico dal genio misconosciuto- accusato di omicidio e imprigionato in attesa di essere giustiziato, e’ combattuto tra la rassegnata accettazione della triste sorte di scomparire nel nulla senza lasciare alcuna traccia di se’ e l’irata rivendicazione della paternità della propria opera. Per essere riconosciuto come artista, anche se solo in punto di morte.

Per informazioni e prenotazioni:

email: cameredariainfo@gmail.com
3396171306

La Costruzione Di Un Monologo: “Karate Kills”

Partendo dal testo “Karate kills” analizzeremo come si costruisce un monologo: lo spunto per la scrittura, l’urgenza (o bisogno) di comunicare, le possibili fonti d’ispirazione (musica, cinema, letteratura, pittura, storia) e l’importanza dell’esperienza personale, reale o immaginaria.

https://www.youtube.com/watch?v=3HvN7Jrxmf0

Giorni e orari: martedì 14, mercoledì 15, giovedì 16 Novembre dalle 18 alle 19,30.
Modifiche agli orari potranno essere concordate con i partecipanti.

Giovanni Martucci, autore e interprete.

Tra i suoi testi teatrali:
– Karate kills: selezionato alla quarta edizione del Festival 2014 di monologhi teatrali “UNO 4” di Firenze per la regia e interpretazione dello stesso autore; selezionato alla quarta edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro.
– A Milano che ora è?: selezionato al 2° Premio Centro alla drammaturgia 2014 per attori e testi di monologhi e al 1° Festival di Corti Teatrali del Calàbbria Teatro Festival per la regia e interpretazione dello stesso autore; selezionato alla quinta edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro e vincitore del premio come miglior testo.
– Interdetta: selezionato alla sesta edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro e vincitore del premio come miglior testo.
– L’epitaffio del Griffo: vincitore della decima edizione del Premio Unicoop Tirreno per testi di Monologhi del Festival Stella d’Oro 2016 di Allerona.
– Prenditi il mio posto: selezionato all’ottava edizione del “NOpS Festival” di Roma organizzato da Nogu Teatro.
Dall’incontro con Marina Santoro nasce il progetto per la messa in scena del testo “L’epitaffio del Griffo”, vincitore del bando di residenza artistica “Villa Pini 2017/2018” promosso da Emilia Romagna Teatro Fondazione \ Arena del Sole.

Per informazioni e prenotazioni:
e-mail: cameredariainfo@gmail.com
cell. +39 339.6171306

Terre Sognate

 

Tecniche di disegno e pittura per l’espressione dei nostri mondi “sognati” (a volte la realtà supera il sogno).

Con Amalia Goffredo

5 incontri, il giovedì dalle 18:00 alle 20:00, a partire dal 9 Novembre.

Per informazioni:
Amalia 3333254360/ 051 5248
Email: cameredariainfo@gmail.com

amalia-goffredo.blogspot.com

ScenAperta

Libera partecipazione

Serata di spontanei interventi artistici, canto, musica, danza,

monologhi teatrali, video, letture di testi.
7 minuti per far sentire la tua voce.

domenica 26 novembre ore 20:30

ScenAperta è una serata moderata da Ensemble Aoidos in cui persone esterne al gruppo, previa prenotazione (gratuita), hanno a disposizione 7 minuti per presentare al pubblico un loro intervento artistico in una delle seguenti forme: teatro, danza, canto, lettura, musica dal vivo, video.
Luciano Magistro è il moderatore della serata.
Anna e Luciano si occupano di organizzare la scaletta della serata, in modo da garantire varietà ed equilibrio, in base alle prenotazioni ricevute. I partecipanti possono prenotarsi entro la mattina dell´evento stesso, utilizzando i contatti indicati in basso. Devono presentarsi un´ora prima
dell´inizio per familiarizzare con sala, tecnica e svolgimento della serata. Non c´è censura né selezione, ma il tempo a disposizione e l´ordine di presentazione sono da rispettare rigorosamente.
La serata dura circa 2 ore ed è divisa in due parti, con un intervallo per favorire il contatto tra artisti e pubblico. Ad artisti che hanno suscitato particolare interesse nel pubblico, a discrezione di Aoidos, viene offerta la possibilità di presentare nel secondo tempo, un altro intervento, sempre
della durata di 7 minuti.
Gli artisti iscritti a partecipare non pagano ingresso. Il pubblico paga un contributo, secondo gli accordi presi tra Aoidos e Camere D´Aria.
L´intento di Aoidos è di creare un evento a scadenza bi-mensile che favorisca l´emergere di talenti artistici e lo sviluppo di una rete di contatti sul territorio per dar spazio a forme e voci fuori delle
grandi produzioni e del mainstream.

Il tema della serata del 26 novembre è:
contra-posizioni

Nel corso della serata:
Widerstand
monologo performativo con Valeria Covella
drammaturgia e regia: Anna
durata: 15 min

Contatti per info e prenotazioni (Anna): http://ho-aoidos.blogspot.it
annam1@virgilio.it

340-5418218

WAITING FOR…MERICA

SABATO 28 Ottobre alle ore 21:00

WAITING FOR… MERICA

Lo spettacolo Waiting for Merica costituisce il primo appuntamento della rassegna teatrale di Camere d’Aria “Oltre l’Ombelico”, nove spettacoli provenienti da tutta Italia e anche dall’estero: realtà drammaturgicamente originali, rigorosamente di ricerca ed off, fuori dai circuiti protetti, dunque coraggiosamente politiche e che per la maggior parte hanno al centro in vario modo figure femminili, catalizzatrici, creatrici, provocatrici nel senso più profondo della parola.

Oltre l’Ombelico è dunque un invito a guardare un po’ fuori dalla propria autoreferenzialità, teatrale, geografica, di genere.

La rassegna è patrocinata dal quartiere San Donato-San Vitale – Bologna.

“WAITING FOR MERICA/
ASPETTANDO LA MERICA”
Memorie Migranti

Di e con Nathalie Bernardi Davide Capostagno Claudio Sportelli
Luci Valentina Scaltriti/ Alessandra Caputo
Musiche originali Alessandro Rollé
Ph Giorgio Vadala’

“Meglio morire in mare che rimanere qui. In mare si muore una volta sola, se resti è come se morissi tutti i giorni”.

Due anime del mare stanno aspettando su una minuscola imbarcazione un certo “Lui”. Ma lui non appare mai sulla scena, e nulla si sa sul suo conto. Tranne che “oggi non verrà, ma verrà domani” e che avvistarlo sarebbe la salvezza…

Royal Rumble International

Arriva a Bologna LA FRIT di Le Havre: una compagnia di improvvisazione con più di 20 anni di storia alle spalle, per un evento unico a cui affluiranno amici da tutta Italia!

In questa prima serata di spettacolo, assisteremo a un combattimento all’ultimo sangue tra 8 coppie di wrestler! Sarete voi con i vostri suggerimenti e il vostro tifo a portare fino alla finale i vostri beniamini! ROYAL RUMBLE: ne resterà soltanto uno!

La serata è pensata per un pubblico italiano, non è indispensabile conoscere il francese per godersi lo spettacolo.

VENERDì 27 OTTOBRE – ORE 21.30

*** INGRESSO AD OFFERTA LIBERA ***

Evento organizzato da Teatro Tao