SARTOFFICINA

I Giovedì, a partire dal 16 Gennaio 2020

dalle 17:30 alle 20:30 la Sartofficina è aperta!

Vi aspettiamo!!!

Elementi di Tango

22-24 Maggio 2020 BOLOGNA
Elementi di Tango
1° Seminario di Formazione basato sul Sistema Dinzel e laDanzaMovimento-Terapia

Introduzione teorica

– Tecnica
– Intenzione ed Empatia.
– Creatività e Improvvisazione
Possibili Applicazioni

Quando:
Venerdí 18-21, Sabato 10-18, Domenica 11-15
SEMINARIO DI FORMAZIONE
per terapeuti e persone che lavorano in relazione di aiuto

Il Tango
offre la possibilità di sentire il proprio corpo, con presenza e stabilità
attraverso il contatto apre uno spazio per l’osservazione e l’incontro con se stessi
è un gioco di percezioni comuni e comunicazione
È sentire i limiti del compagno e i propri
è valutare la distanza necessaria a una comunicazione costruttiva e creativa
è il risultato di una cultura complessa, una danza nata in ambienti di marginalità urbana che continua a evolversi e diffondersi esprimendo la necessità di comunicazione autentica e profonda.

La proposta formativa si rivolge a terapeuti, psicologi, medici, educatori e lavoratori del „sociale“ che vogliono arricchire le proprie competenze e acquisire risorse creative nella relazione di aiuto.

Docente: Angela Nicotra, laureata al DAMS, vive a Berlino dove si specializza in Danza Movimento Terapia e Gestalt. Oltre all’attività terapeutica lavora come docente in diversi istituti di formazione e progetti di ricerca in Germania, Francia e Argentina. Dal 2009 si dedica ad approfondire gli effetti terapeutici del Tango grazie all’incontro con il Maestro Rodolfo Dinzel. www.nicadanza.com

Costo: 220 € o 170 € entro il 10 Aprile 2020
Iscrizioni: raum@nicadanza.com Tel. 327 5918544

Per pernottare presso l’Officina polivalente delle Arti e dei Mestieri di Bologna – Camere d’Aria: cameredariainfo@gmail.com Silvia 3396171306

Coro d’aria

CORO D’ARIA!

Laboratorio Sociale di Canto Psicomico
Condotto da Chiara Stefani

A partire dal 5 Febbraio 2020,  il mercoledì dalle 18:30 alle 20:30

Iscrizioni entro Gennaio 2020

Per informazioni e iscrizioni: chiarastefani66@gmail.com
051-571148

Abitare con il vento

Abitare con il vento – Frammenti

di e con Fabiana Mercadante

Giovedì 23 Gennaio 2020 alle ore 20:00

Lo sguardo dell’altro, come un vento soffia su frammenti segreti racchiusi nelle cellule e nel loro respiro organico. Il passato riecheggia nel presente come cenere che danza tra le foglie.
Cenere è quello che resta dei ricordi che bruciano di vergogna. Cenere che cancella le tracce, nascosta negli anfratti. La cenere con cui i nostri antenati producevano la lisciva con cui lavavano i panni sporchi.
E’ in questo contesto che il presente, con la sua sfuggente pluralità, solleva frammenti di storie polverose, tra rovine rurali e monolitiche periferie.

Da questa materia ventosa mi lascio infuocare in un moto che del ricordo risuona in un infinito imperfetto presente.

Abitare con il vento è una performance d’improvvisazione nata dall’incontro con gli studenti e le insegnanti della scuola di Italiano per stranieri di CDA.
La proposta è il risultato di una ricerca sul movimento estatico e la risonanza del momento passato nello spazio del presente dove il corpo materia incontra nell’interazione un fuoco che alimenta il gioco dei limiti e delle possibilità.

Il processo di ideazione ha coinvolto gli studenti in una riflessione collettiva sul tema della vergogna e dei tabù.
La loro partecipazione è stata determinante nella riflessione sul movimento e la scelta del frammento nella drammaturgia.

Su di me.
Sono videografa e performer. La mia ricerca rotea intorno alla relazione tra corpi, storia e città attraverso ibridazioni artistiche tra il linguaggio della performance e il video documentario.
Sto terminando un dottorato di ricerca in arti performative per l’Universidade de Lisboa sui processi creativi e la relazione tra espressione corporea e autocensura del performer.
Nel 2016 ho ideato Presente imperfetto, laboratorio itinerante sul ruolo delle narrazioni dominanti nell’autocensura.
Partendo dall’esplorazione di pratiche performative e lo studio dell’effimero della presenza, il laboratorio sviluppa performance site specific, con il coinvolgimento di partecipanti professionisti e non della performance.

Caffè d’aria: Incontro con Soheila e Razi Mohebi

Martedì 21 Gennaio ore 18:30

Incontro con Soheila e Razi Mohebi, registi

Soheila Javaheri e il suo compagno Razi Mohebi vivono da diversi anni in Italia, costretti nella condizione di rifugiati dalla crudeltà della storia afghana. Lui è un hazara, dunque afghano, e ha fatto dell’impegno per l’arte cinematografica, di verità e denuncia, una ragione di vita e per questo ha rischiato più volte di perderla. Ha condiviso con Soheila, di origine iraniana, questa scelta irreversibile. Insieme, trascurando le intuibili difficoltà della vita quotidiana, riescono comunque a realizzare dei film pregevoli e premiati.

Un Letto e Una Bici Grande Pranzo di Autofinanziamento

Ass. Oltre…, POrto 15 e SMK videofactory invitano !

Domenica 8 Dicembre, ore 13:00
Grande Pranzo di Autofinanziamento
“UN LETTO E UNA BICI”
Per le nostre avventure Bed&Bike

Ai fornelli la nostra Nora & friends!
E tra una portata e un ‘altra melodie culinarie con la Super Cumbia

Antipasti a sopresa
Primo – Pasta con crema di broccoli
Secondo- Ratatouille e sformato di verdure
Dessert – Crostate con marmellate fat in cà
Un bicchiere di vino e acqua a iosa

Lotteria con premi speciali!
Costruzione assistita di una tall bike e Una notte in un BED a Camere d’Aria con colazione garantita

info e prenotazioni:

cameredariainfo@gmail.com 
339 6171306 Silvia

Laboratorio Le Cadavere Squisite

Un week end di creazione con il metodo “Cadavere Squisito” a cura del collettivo Le Cadavere Squisite.

Un laboratorio teatrale e di scrittura creativa aperto a tutt* : musicist* , attrici, attori, scrittori, scrittrici, performer, ‘Sbattoni e Sbattone’ .

Un percorso di tre giorni in cui affronteremo il training fisico, la scrittura e l’improvvisazione sui testi che nascono a più mani e infine la creazione di una canzone comica e surreale.

– Breve training fisico
– Scrittura guidata
– ‘Cadavere Eccellente’ (testo a più mani)
– Improvvisazione su testo
– Schiera di gruppo in costume
– Scrittura e arrangiamento di una canzone finale
– Video clip on line sulla pagina delle Cadavere

Durante il laboratorio sarà possibile fare riprese video, il materiale servirà per il video clip della canzone finale.

Sono graditi ogni tipo di strumento musicale, carta e penne e un ‘abito della festa’ = ovvero il vestito con cui vorreste essere in scena, elegante esuberante e teatrale.
Le Cadavere Squisite sono : Bianca Ferricelli, Rita Felicetti, Raffaella Pirozzi, Sara Brugnolo e Anna Schirru

Date e orari:
Venerdì 22 Novembre 19.00-21.00
Sabato 23 Novembre 16.00-19.00
Domenica 24 Novembre 15.00-19.00

Per informazioni e prenotazioni:

cameredariainfo@gmail.com
ritafelicetti78@gmail.com
biancaferricelli@gmail.com

Cellulare 3396171306 Silvia

Laboratorio: Introduzione alla Programmazione per autodidatti

DOMENICA 27 Ottobre dalle 10:00 alle 16:00

Di cosa si tratta:

Giornata-Laboratorio di programmazione (sviluppo software) per principianti.

– Breve panoramica sul mondo della programmazione e dei suoi ecosistemi.
– Esercizi per comprendere le basi dei linguaggi di programmazione contemporanei.
La lingua di apprendimento sarà Python. Il laboratorio sarà tenuto da Matteo Turrino.

A chi è rivolto:
A chiunque sia interessato al mondo della programmazione e voglia metterci mano.

Iscrizione, costo e posti:

Sono disponibili 8 posti, assegnati in ordine di iscrizione. Costo iscrizione 10€:
Serve unicamente a coprire le spese del locale, gestito da volontari.
Per riservare il tuo posto, scrivi a: matteo.turrino@gmail.com

Pranzo e pause:

Avremo a disposizione la cucina per pause tè/caffè
A mezzogiorno ci sarà un pranzo vegetariano offerto da Alba Cuoca

Cosa serve:

– Un computer (Windows, OS X o Linux) funzionante
– Conoscenze pregesse: conoscenza del sistema operativo scelto

Domande & Risposte
Cosa si può fare in una giornata sola? Ci saranno altri appuntamenti?

La giornata vuole fornire all’individuo strumenti per continuare l’apprendimento in proprio, e al tempo stesso creare una comunità di supporto reciproco. Potrebbero esserci ulteriori appuntamenti, aggiorneremo questa pagina e sarà negli eventi di Camere d’Aria.

Mailing list & canale Slack – ci sto lavorando!
Non ho/non posso permettermi un computer, come faccio?

Scrivimi al più presto. Non posso garantire nulla ma forse qualcosa riusciamo a farlo saltare fuori!
È un corso di Python? Perché Python e non Java/Haskell/ArnoldC/…?

Non è un corso di Python, ma un laboratorio per avvicinarsi alla programmazione. Python non è il fine, ma il mezzo per comprendere le basi. Python perché è open source e cross-platform, semplice nella sintassi, di larga diffusione.
Perché è un corso da “autodidatti”?

Perché la maggior parte del lavoro lo dovete fare voi 😉 e visto che le ore a disposizione sono poche, cercheremo piuttosto di imparare come continuare anche in proprio. L’impostazione sarà non tanto quella della lezione frontale, ma quella del laboratorio, cioè incominceremo al più presto con degli esercizi.
Servono delle basi di informatica/computer/programmazione ecc.?

Basta avere un po’ di familiarità con il proprio sistema operativo, sapere gestire i file, installare programmi, ecc. Se non si hanno queste basi, esistono corsi di alfabetizzazione informatica. Nel dubbio, scrivimi.
Devo sapere l’inglese?

L’inglese sicuramente aiuta perché i materiali in lingua sono molto più numerosi. Il corso sarà in italiano ma i termini specialistici saranno in inglese.
Non sono bravo in matematica/statistica, è un problema?

Per cominciare a sviluppare software, no. Per proseguire: dipende da cosa si vuole fare a lungo termine. Se ci si vuole avvicinare all’informatica intesa come scienza, allora serve una adeguata preparazione matematica. Per buona parte dei lavori da sviluppatore è invece possibile lavorare anche se non si sa risolvere un’equazione di primo grado, ma dipende sempre dall’ambito.

Lettura aggiuntiva qui

Come mai è richiesta una donazione?

La donazione serve solamente per coprire i costi di svolgimento. Camere d’Aria ci offre un tetto per cui paga un affitto, servizi igienici, elettricità, riscaldamento, … Il corso in sè e la struttura sono gestiti da volontari.
Chi svolge il corso?

Il corso è svolto da me, Matteo Turrino. Ho intrapreso la carriera di sviluppatore dopo avere lavorato come QA e QA traduzioni dei videogiochi. Il mio apprendimento è stato in buona parte da autodidatta in questo periodo, più un corso svolto presso la Software Guild di Akron nel 2015. In seguito ho lavorato a Bristol come sviluppatore back-end per Abide Financial (ora CME Regulatory Reporting) e poi come sviluppatore a contratto. L’idea alla base del corso è quella di aiutare altri che vogliano intraprendere un percorso di autoapprendimento nel mondo del software, oltre a chiarire dubbi.

Le risorse per imparare esistono e moltissime sono gratuite, spesso manca solo un po’ di incoraggiamento 🙂 Inoltre, lo sviluppo software ha fama di essere una roba incomprensibile e poco creativa… vorrei sfatare questo mito!

Falegnameria popolare con Ousman Cham

Parte la FALEGNAMERIA popolare* con Ousman Cham!

Ogni Venerdì dalle 17.00 alle 20.00

La tua cassettiera si è incriccata? La sedia ha perso una gamba? Ti prudono le mani per toccare e creare piccoli oggetti in legno?

Ousman ti aiuterà e ti assisterà però non “lo farà al posto tuo”.

*Popolare in questo contesto significa che non è un “servizio” a pagamento però una condivisione di attrezzi (beni-attrezzi comuni, trattateli come se fossero i vostri 🙂 e saperi con offerta libera e consapevole.

Per informazioni: cameredariainfo@gmail.com